È forse il pezzo a cui sono più affezionata, mi sembra prendere vita ogni volta che incontro il suo sguardo! Da tempo è partito per l’America, ma ne conservo sempre un ricordo speciale. Siamo assieme persino sulla foto dell’insegna del negozio!

È uno dei lavori di più grandi dimensioni che abbia mai realizzato. Mi sono lasciata trasportare dall’immagine di un elefante che esce dall’acqua scintillante, ad asciugarsi sotto il sole.

La decorazione è un patchwork di pizzi pregiati e tessuti ricamati disposti a striscioline, in modo da “dipingere” l’acqua luccicante, che scende lungo il capo dell’elefante bianco.